Gentile Cliente,

a seguito del Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri pubblicato in Gazzetta Ufficiale il 9 marzo 2020 (G.U. n. 62 del 09-03-2020): “Ulteriori disposizioni attuative del decreto-legge 23 febbraio 2020, n. 6, recante misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19” che ha esteso sull’intero territorio nazionale le misure di cui all’art. 1 del decreto del Presidente del Consiglio dei ministri 8 marzo 2020 (G.U. n. 59 del 08-03-2020) e che integra il precedente Decreto Legge n. 9 del 2 marzo 2020 recante “Misure urgenti di sostegno per famiglie, lavoratori e imprese connesse all’emergenza epidemiologica da COVID-19” relativamente al rimborso titoli di viaggio e pacchetti turistici ti comunichiamo quanto segue:

  • Qualunque prenotazione in partenza fino al 13 aprile riguardante Clienti residenti su tutto il territorio nazionale e per tutti i Clienti residenti in Svizzera ma in partenza da un aeroporto italiano, potrà ricevere un voucher vacanza pari al valore delle somme versate a Omnia Travel Consultant s.r.l. al netto delle eventuali assicurazioni annullamento già emesse utilizzabile per nuove prenotazioni con partenza entro 1 anno dalla data di emissione
  • Per tutte le restanti prenotazioni e partenze di clienti non riconducibili ai punti precedenti faranno fede le normali condizioni previste da contratto.

Siamo in un momento molto imprevedibile e in continua evoluzione e dobbiamo, come organizzatori, allinearci alle nuove disposizioni governative che, come abbiamo visto, si modificano repentinamente.

Ultimo aggiornamento: 04/04/2020 ore 12.52