Gentile Cliente,

fin dall’inizio di questa emergenza abbiamo utilizzato tutte le nostre risorse e competenze per gestire con la massima professionalità ed attenzione prima di tutto il ritorno a casa dei nostri clienti ed ora la gestione delle prenotazioni in essere, compatibilmente con il susseguirsi degli eventi ed in linea con le disposizioni delle autorità.

Nel ringraziarvi per la vostra pazienza, comprensione e sostegno in questo particolare e complesso momento della nostra attività, ed assicurandovi che continueremo ad aggiornarvi su eventuali ulteriori sviluppi, al momento possiamo integrare le nostre precedenti comunicazioni ed aggiornare le indicazioni per l’adeguata gestione delle prenotazioni ancora in essere anche per partenze successive alle scadenze già comunicate, come segue:

  • Per tutte le prenotazioni con partenza fino all’11 Giugno riguardante Clienti residenti su tutto il territorio nazionale e per tutti i Clienti residenti in Svizzera ma in partenza da un aeroporto italiano, potrà ricevere un voucher vacanza pari al valore delle somme versate a Omnia Travel Consultant s.r.l. al netto delle eventuali assicurazioni annullamento già emesse utilizzabile per nuove prenotazioni con partenza entro 1 anno dalla data di emissione;
  • Per tutte le prenotazioni con partenza successiva all’11 Giugno riguardante Clienti residenti su tutto il territorio nazionale e per tutti i Clienti residenti in Svizzera ma in partenza da un aeroporto italiano verso destinazioni che abbiano vietato l’ingresso ai cittadini italiani entro una data certa e stabilita (come da comunicazione ufficiale pubblicata sul sito del Ministero degli Affari Esteri “Viaggiare Sicuri”), potrà richiedere l’emissione di un voucher vacanza (pari al valore delle somme versate a Omnia Travel Consultant s.r.l. al netto delle eventuali assicurazioni annullamento già emesse utilizzabile per nuove prenotazioni con partenza entro 1 anno dalla data di emissione) per prenotazioni che prevedano partenze entro tala data. Non rientrano in questa casistica tutte le prenotazioni la cui destinazione risulta al momento non operativa per effetto delle restrizioni poste in essere ma per le quali non è indicato un termine di scadenza delle misure adottate;
  • Per tutte le restanti prenotazioni e partenze di clienti non riconducibili ai punti precedenti faranno fede le normali condizioni previste da contratto.

Siamo in un momento molto imprevedibile e in continua evoluzione e dobbiamo, come organizzatori, allinearci alle nuove disposizioni governative che, come abbiamo visto, si modificano repentinamente.

Ultimo aggiornamento: 07/05/2020 ore 11.30