Atollo: Male Sud

Gli atolli di Male Nord, Male Sud, Gaafaru Falhu e l’isola di Kaashidoo formano l’atollo amministrativo di Kaafu, che ospita circa 13.000 persone e la cui capitale è l’isola di Thulusdhoo. A causa della loro vicinanza con la capitale Male, questi due atolli sono stati i primi a essersi sviluppati turisticamente. I vantaggi principali consistono nel fatto che sono molto vicini all’aeroporto internazionale e di conseguenza i trasferimenti verso i resort sono abbastanza veloci. Oltre a ciò i villaggi turistici di questi atolli hanno subito negli ultimi anni una serie di migliorie che li hanno portati a diventare strutture di ottimo livello, molto appartate e tranquille. L’atollo di Male Sud, lungo 36 km e largo circa 20 km, è situato nella parte centrale dell’arcipelago maldiviano e composto da trenta isole di cui 3 sono abitate, 16 sono resort e 12 sono disabitate. Male Sud è separato dall’atollo di Male Nord dalla pass di Vaadhoo Kandu, larga 5 km e profonda 500 metri, caratterizzata da correnti che alle volte superano anche i 4 nodi. L’atollo di Male racchiude una vastissima laguna che comprende anche le isole di Dhigufinolhu, Veligandu Huraa e Bushi. Queste piccole isole sono collegate tra loro tramite un sistema di pontili che consentono piacevoli passeggiate, da alternare a rinfrescanti nuotate e sono ottimi punti di osservazione, specialmente di sera alla luce di fari, della fauna subacquea.