Atollo: Male Nord

Gli atolli di Male Nord, Male Sud, Gaafaru Falhu e l’isola di Kaashidoo formano l’atollo amministrativo di Kaafu, che ospita circa 13.000 persone e la cui capitale è l’isola di Thulusdhoo. A causa della loro vicinanza con la capitale Male, questi due atolli sono stati i primi a essersi sviluppati turisticamente. I vantaggi principali consistono nel fatto che sono molto vicini all’aeroporto internazionale e di conseguenza i trasferimenti verso i resort sono abbastanza veloci. Oltre a ciò i villaggi turistici di questi atolli hanno subito negli ultimi anni una serie di migliorie che li hanno portati a diventare strutture di ottimo livello, molto appartate e tranquille. L’atollo di Male Nord ha lunghezza di circa 67 Km in latitudine e una larghezza di circa 40 Km, al suo interno contiene 50 isole e diverse isolette, di cui 8 sono abitate e 27 sono resort. Su questo atollo è cominciata l’espansione turistica delle isole Maldive trent’anni fa ed oggi è il centro dell’attività politica ed economica. A Male Nord si trovano l’Isola di Hulhule, che ospita l’aeroporto internazionale e la capitale Male, che occupa un’intera isola di 5 kmq. A Male vivono e lavorano più di 70.000 persone in un’area di 2.5 chilometri quadrati, un vero e proprio sovraffollamento. Meritano di essere visitati: il National Museum Sultan Park dove sono raccolti abiti, utensili, armi e reperti risalenti al periodo pre-islamico e la moschea Hukuru Miskiy, rinomata per i suoi interni. Anche il mercato del pesce e quello della frutta e verdura sono caratteristici. Si trovano poi numerosi bazar a disposizione per lo shopping.